Jeep con catene per  una 52enne ferita Soccorso Alpino in azione a Valbondione

Jeep con catene per una 52enne ferita
Soccorso Alpino in azione a Valbondione

Intervento piuttosto complicato per gli uomini della IV delegazione il primo giorno dell’anno.

Nel pomeriggio di martedì 1° gennaio i tecnici della VI Delegazione Orobica del Cnsas sono stati allertati dalla Centrale operativa del 118 per una donna di 52 anni che aveva riportato una sospetta frattura della caviglia nella zona di Maslana, sopra Valbondione. Sono partiti due turnisti che stavano svolgendo servizio al Centro operativo, più altri quattro soccorritori della stazione.

Con la jeep ambulanzata, a cui avevano anche montato le catene perché in alcuni tratti della mulattiera c’era del ghiaccio, hanno raggiunto la donna. Dopo averla fissata sulla barella l’hanno trasportata fino all’ambulanza per il successivo trasporto in ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA