La Croce Blu di Gromo salva una famiglia Portati al sicuro oltre 100 animali - Video
I mezzi della Croce Blu di Gromo

La Croce Blu di Gromo salva una famiglia
Portati al sicuro oltre 100 animali - Video

Gli uomini della Croce Blu di Gromo sono tornati nelle regioni del Centro Italia per portare soccorso nelle zone terremotate.

Una squadra era appena rientrata in Valle Seriana dopo aver smontato nei giorni scorsi il campo a Tolentino e aver consegnato un camper a Castelsantangelo sul Nera. «Giovedì mattina – spiega Battista Santus, presidente della Croce Blu di Gromo – i nostri uomini sono arrivati nel territorio comunale di Campotosto e sono stati dirottati verso la frazione Poggio Cancelli, dove un cascinale risultava essere ancora isolato. Prima si sono occupati delle persone che erano rimaste all’interno dell’edificio: fortunatamente, stavano tutti bene e sono stati rincuorati nel vedere arrivare i soccorsi. Poi si sono concentrati sulla stalla vicina: il tetto era crollato, e all’interno dell’edificio c’erano circa 200 capi, in particolare ovini. Ne hanno estratti oltre cento ancora vivi, mentre una cinquantina erano quelli morti nel crollo. In serata è stato fatto il punto della situazione con il sindaco. Le operazioni vengono interrotte di notte e riprendono la mattina».


© RIPRODUZIONE RISERVATA