La via «Maleficent» di Beni e Zanetti conquista il premio Dalla Longa
Fulvio Zanetti e Francesco Beni (Foto by Alex Persico)

La via «Maleficent» di Beni e Zanetti
conquista il premio Dalla Longa

Una prima da premio sul Cimone della Bagozza e una grande serata all’insegna di amicizia ed alpinismo. Non ha tradito le attese a Nembro la cerimonia di assegnazione del premio Marco e Sergio Dalla Longa, giunto alla IX edizione.

Organizzato da Cai sezione di Bergamo e sottosezione di Nembro, G.a.n. (Gruppo Alpinistico Nembrese), Club Alpino Accademico Italiano e Comune di Nembro, il Premio è andato a Fulvio Zanetti e Francesco Beni, che nell’estate 2015 hanno aperto la nuova via «Maleficent» sul Cimone della Bagozza.

Un riconoscimento all’indubbia abilità tecnica dei protagonisti, al lavoro in parete avviato nel 2014 ed allo spirito di squadra, in piena adesione allo spirito più autentico dell’alpinismo e del Premio. La serata, presentata da Paolo Cattaneo, in un gremito teatro Modernissimo. Il risultato decretato dalla giuria è stato ribadito anche dalla classifica del pubblico, che ha assegnato a Zanetti e Beni una prestigiosa doppietta. Il premio Dalla Longa è stato consegnato dal lecchese Domenico Sinapi, presidente del Gruppo Centrale del Club Alpino Accademico Italiano.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 28 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA