Marika, stasera la veglia all’oratorio Venerdì i funerali a Gandino

Marika, stasera la veglia all’oratorio
Venerdì i funerali a Gandino

Stasera alle 20 si svolgerà una veglia funebre per Marika mentre le esequie si terranno venerdì, partendo alle 14,30 da Cirano per raggiungere la Basilica di Santa Maria Assunta in Gandino.

«Il tuo sorriso era uno di quelli rari, che illuminavano le nostre giornate. Ci manchi tantissimo ed è dura convivere con questo nel cuore. Un giorno ci rincontreremo. A presto piccolo angelo». É questo uno dei tanti messaggi che si leggevano nei giorni scorsi sul banco di Marika Bertocchi, la giovane 18enne di Casnigo morta lunedì 9 aprile dopo un tragico incidente in moto domenica pomeriggio a Sovere.

Una ragazza solare, determinata, appassionata. Che ora tutta la Val Seriana piange e ricorda. Con una storia tragica alle spalle, un legame indissolubile quello con il padre Cesare, vigile del fuoco volontario scomparso in un incidente il 26 febbraio 2007. La giovane prendeva parte alle cerimonie di commemorazione del padre organizzate dai colleghi, e sulla pelle aveva il ricordo indelebile del papà: un tatuaggio sul braccio della lettera «C» con le ali di un angelo.

I vigili del fuoco del distaccamento di Gazzaniga, dove Cesare Bertocchi era volontario, parteciperanno ai funerali, in tenuta ufficiale e con i mezzi. La salma è stata portata a Cirano di Gandino, e nella palestra dell’oratorio della frazione è stata allestita la camera ardente.Stasera alle 20 si svolgerà una veglia funebre mentre le esequie si terranno venerdì, partendo alle 14,30 da Cirano per raggiungere la Basilica di Santa Maria Assunta in Gandino. La salma della giovane sarà poi tumulata nel cimitero di Casnigo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA