Mercoledì l’ultimo saluto a Claudio Amante della montagna, Parre nel dolore
Claudio Scarpellini

Mercoledì l’ultimo saluto a Claudio
Amante della montagna, Parre nel dolore

Grande dolore a Parre e in tutta la Val Seriana per la morte di Claudio Scarpellini, il 26enne appassionato di montagna che ha perso la vita la mattina della vigilia di Natale in Presolana.

Attorno alle 9,45 del 24 Claudio è precipitato scivolando su una cascata di ghiaccio nella zona del passo di Pozzera. L’uomo è deceduto, mentre la fidanzata che era con lui è illesa. Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso del 118 e il Soccorso alpino di Clusone.

La causa e la dinamica dell’incidente sono ancora in fase di accertamento. Da una prima ricostruzione pare che il 26enne sia inciampato nei ramponi mentre si trovava nella zona del Pizzo Corzene e si apprestava a scendere: è scivolato per un primo tratto per poi cadere nel vuoto per 200 metri. La ragazza ha dato l’allarme, ma per il giovane non c’era più nulla da fare.

In queste ore sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio e ricordo giunti da tutta la Val Seriana: Claudio infatti aveva fatto parte del settore giovanile del Cai di Clusone ed era molto conosciuto nell’ambiente dell’escursionismo. Mercoledì 27 dicembre il funerale sarà celebrato alle 15 nella chiesa parrocchiale di Parre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA