Taglia delle piante e precipita nel vuoto Onore, muore un uomo di 78 anni
I soccorsi in azione nel tentativo di salvare un uomo di 78 anni precipitato a Onore (Foto by Fronzi)

Taglia delle piante e precipita nel vuoto
Onore, muore un uomo di 78 anni

L’allarme dei famigliari che non l’hanno visto rientrare per pranzo. L’intervento dei soccorsi ma per l’uomo, che abitava a Castione, non c’è stato più nulla da fare.

Stava tagliando delle piante sorreggendosi con delle corde di sicurezza quando, per cause ancora da accertare, è precipitato nel vuoto. Un uomo di 78 anni è stato ritrovato senza vita nel primo pomeriggio di mercoledì 26 giugno in località Brugai a Onore. A dare l’allarme i famigliari che non l’hanno visto rientrare per pranzo come suo solito. L’uomo, che abitava a Castione, si era recato la mattina a tagliare delle piante in una zona impervia e boscosa. Sul posto sono sopraggiunti la Croce Blu di Gromo, l’Elisoccorso di Bergamo, il personale del Soccorso alpino di Clusone e il nucleo Saf (Speleo alpino fluviale) dei Vigili del fuoco ma non c’è stato nulla da fare.

«L’avvistamento di alcune corde ha permesso di individuare la zona – spiega il Soccorso alpino e speleologico lombardo –. L’équipe medica dell’elisoccorso è giunta sul posto e ha constatato il decesso, dovuto alla caduta in zona impervia per una cinquantina di metri. Il recupero è avvenuto per mezzo di manovre con contrappeso».


© RIPRODUZIONE RISERVATA