Perché leggere Dante oggi Ad Albino incontro e mostra

Perché leggere Dante oggi
Ad Albino incontro e mostra

Una conferenza, una mostra e uno spettacolo musical-letterario, dedicati e ispirati a Dante Alighieri, nel 750° anniversario della sua nascita. Lunedì 1° febbraio, alle 20.30, presso l’Auditorium Benvenuto e Mario Cuminetti, l’amministrazione comunale organizza l’incontro, dal titolo «Perchè leggere Dante oggi».

In cattedra, il prof. Gianfranco Bondioni, critico e componente del Comitato dantesco per la Lombardia. Presenterà il prof.Enzo Noris, presidente del Comitato di Bergamo della società Dante Alighieri. In contemporanea, presso il foyer e la sala-esposizione, verrà inaugurata la mostra «Dal significar per verba alle immagini», con illustrazioni artistiche sulla Divina Commedia. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino a sabato 13 febbraio.

Sabato 6 febbraio, poi, alle 20.30, è previsto il concerto «Dante’s Inferno Concert: Paolo e Francesca, lussuriosi», uno spettacolo di letteratura, teatro e musica basato sul quinto canto dell’Inferno di Dante Alighieri. Parafrasi e declamazioni a cura di Bruno Pizzi; intermezzi musicali a cura di Jacopo Ogliari (violino), Aurelio Pizzuto (violoncello), Fulvio Manzoni (pianoforte); drammatizzazioni sceniche a cura della Compagnia Teatrandum e con la partecipazione straordinaria di Simona Zanini e Mauro Danesi nelle vesti di Francesca da Rimini e Paolo Malatesta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA