Prima la fuga poi lo schianto in auto Nel bagagliaio un chilo di marijuana
Marijuana divisa in dosi in una foto d’archivio

Prima la fuga poi lo schianto in auto
Nel bagagliaio un chilo di marijuana

Non si è fermato all’alt intimatogli dai carabinieri e, bloccato dopo un breve inseguimento terminato con uno schianto, si è capito il motivo: nel bagagliaio della sua utilitaria aveva un chilo di marijuana.

Così l’automobilista, un sessantasettenne di Vertova - rimasto illeso nello schianto - è finito in manette per detenzione di droga ai fini dello spaccio. L’episodio nella serata di mercoledì 18 aprile a Cene: l’uomo è stato bloccato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compangia di Clusone dell’Arma. Ora si trova in carcere. La droga è stata posta sotto sequestro: probabilmente era destinata allo spaccio nella zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA