Prima tentano in edicola, poi dal fornaio Furti sventati: due giovani in manette

Prima tentano in edicola, poi dal fornaio
Furti sventati: due giovani in manette

Alzano, due giovani di 21 e 17 anni arrestati dopo aver tentato due furti ravvicinati. Nei guai anche per resistenza ai carabinieri.

I carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno fermato due giovani, rispettivamente di 21 e 17 anni, pregiudicati, che, dopo aver tentato due furti ravvicinati, hanno anche opposto resistenza ai militari. Nella notte tra il 16 e il 17 settembre i militari della Radiomobile sono intervenuti ad Alzano Lombardo dove, poco prima, un panettiere intento a lavorare nel retro del suo negozio, attirato dai rumori, aveva notato un giovane che armato di un grosso arnese da scasso stava tentando di forzare la porta di ingresso. Il giovane ed il suo complice si sono allontanati nella vicina via Ribolla, dove hanno tentato di entrare in un’abitazione privata, desistendo all’arrivo dei militari e cercando di nascondersi sotto le auto parcheggiate. Rintracciati dai carabinieri, i due giovani, che pochi giorni prima avevano tentato un furto analogo presso un’edicola di Seriate, hanno cercato ulteriormente la fuga spintonando i militari, venendo infine bloccati. Condotti in caserma, il maggiorenne è stato arrestato e portato nel carcere di Bergamo, il minorenne è stato affidato ad un centro di accoglienza di Brescia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA