Schianto in moto a Clusone Morto il 18enne di Rovetta
Foto d’archivio

Schianto in moto a Clusone
Morto il 18enne di Rovetta

È morto il giovane di 18 anni caduto in moto nella notte tra venerdì e sabato in Val Seriana.

Una curva infilata velocemente, la moto che perde aderenza, lui che finisce per terra e si schianta contro il muro, nella zona della Conca Verde, tra Rovetta e Clusone. È morto al Papa Giovanni il 18enne di Rovetta, Mattia Bevilacqua, che poco dopo la mezzanotte di venerdì ha perso il controllo della moto sbattendo contro il muro di contenimento. Soccorso dal 118, il ragazzo è stato trasportato al Papa Giovanni dove è stato ricoverato in prognosi riservata. Nel pomeriggio di domenica è morto a causa dei traumi riportati nell’incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA