Scivola e picchia la testa in riva al Serio Grave 18enne, salvato dagli amici

Scivola e picchia la testa in riva al Serio
Grave 18enne, salvato dagli amici

E’ successo sabato verso le 18 a Fiorano al Serio. Il giovane era con un gruppo di amici sulle rive del fiume, quando è scivolato da una paratia e ha picchiato violentemente il capo. Il primo intervento di soccorso è stato degli amici che poi hanno allertato il 118.

Si stava tuffando nel fiume Serio insieme a degli amici ma mentre era su una paratia di cemento che regola il deflusso dell’acqua ha perso l’equilibrio ed è caduto picchiando violentemente il capo a terra. È grave un diciottenne di Colzate di origine ucraine. L’incidente è accaduto sabato intorno alle 18 a Fiorano al Serio. Fortunatamente gli amici si sono subito accorti della gravità della situazione e sembra abbiano praticato la respirazione artificiale al ragazzo mentre arrivavano i soccorsi. Il giovane è stato trasportato d’urgenza al Papa Giovanni per il forte trauma cranico e i medici si sono riservati la prognosi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA