Si sente male al maneggio Grave una bambina di 10 anni

Si sente male al maneggio
Grave una bambina di 10 anni

Momenti di grande apprensione nel tardo pomeriggio di giovedì a Casnigo, dove una bimba di 10 anni residente in un paese della zona è stata colta da un improvviso malore. I sanitari con l’ausilio del defibrillatore hanno stabilizzato la piccola paziente e l’hanno trasportata a Bergamo.

Tutto è avvenuto attorno alle 18 in via Lungo Romna, nell’area a tutti nota come «Baia del Re», dove a pochi passi dalla pista ciclabile ha sede un centro legato all’equitazione. Il grave malore ha colto la bimba all’improvviso, mentre non era impegnata nelle attività, provocandone la perdita di conoscenza e l’arresto cardiaco. Immediato l’allarme al 112 e tempestivi i soccorsi dei responsabili del maneggio, che hanno praticato le prime cure. Sul posto sono confluite in codice rosso l’ambulanza della Croce Blu di Gromo e un’automedica inviata da Bergamo. I sanitari con l’ausilio del defibrillatore hanno stabilizzato la piccola paziente. La centrale operativa del soccorso ha pure fatto alzare in volo l’elicottero delle emergenze, che è atterrato nelle vicinanze e ha trasferito la bambina all’ospedale Papa Giovanni XXIII.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 15 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA