Alcol test quattro  volte oltre il limite Fermato in auto con moglie e figli

Alcol test quattro volte oltre il limite
Fermato in auto con moglie e figli

«Ho solo bevuto un caffè corretto»: si sarebbe giustificato così il 53enne fermato nel pomeriggio di sabato 6 giugno a Clusone.

Un tasso alcolemico quattro volte oltre il limite di quello previsto per legge: un uomo di 53 anni, incensurato, è stato fermato nel pomeriggio di sabato 6 giugno per un controllo dai Carabinieri di Clusone. Durante un servizio perlustrativo infatti i Carabinieri hanno notato una Renault Clio che procedeva in modo incerto e a zig-zag: la vettura è stata fermata in via Manzoni a Clusone. L’uomo, incensurato, è stato sottoposto a un accertamento con etilometro che ha consentito di appurare un tasso alcolemico di 3,52 mg/l in luogo degli 0,80 mg/l previsti come limite. Al momento del controllo a bordo c’erano la moglie del conducente e i due figli minori. Alla contestazione mossa dai Carabinieri l’uomo si è giustificato dicendo di aver bevuto solo un caffè corretto. Al termine delle operazioni al 53enne oltre alla denuncia a piede libero è stato sequestrato il veicolo e ritirata la patente con contestuale decurtazione di 10 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA