Torna «Canta che ti passa» all’oratorio di Comenduno
Luci accese all’oratorio di Comenduno:sono aperte le iscrizioni al concorso canoro «Canta che ti passa»

Torna «Canta che ti passa»
all’oratorio di Comenduno

Sono aperte le iscrizioni al concorso canoro giunto alla sesta edizione. Appuntamento il 30 aprile nella sala della Comunità. Si può partecipare con brani di qualsiasi genere.

Nuova iniziativa dell’oratorio «Papa Giovanni Paolo II» di Comenduno. Dopo il «Festival del Teatro» il gruppo oratoriano «Gli Amici del Teatro–Insieme per Crescere», in collaborazione con il Centro Medico Polispecialistico Giovanni XXIII e l’autosalone Erreticar di Ranica, e il patrocinio del Comune di Albino, organizzano il concorso canoro «Canta che ti passa», giunto alla sua sesta edizione. Una rassegna musicale per tutti i dilettanti, che vogliono mettere in mostra le loro spiccate doti canore e musicali davanti ad un microfono e ad una platea attenta e interessata.

L’appuntamento, novità 2016, ha due location: sabato 30 aprile, alle 20.45, alla sala della Comunità «Mons. Pietro Gritti», all’interno dell’oratorio della parrocchia del Cristo Re, per la categoria «giovani»; sabato 14 maggio, alle 20.45, all’auditorium comunale di Albino per la categoria «adulti».

Il concorso è gratuito e aperto a tutti: si canta su basi preregistrate, tipo karaoke. Ai partecipanti è richiesta la consegna di un brano musicale di qualsiasi genere (dialettale, italiano o internazionale) oppure un brano inedito. Da questo mese di marzo sono aperte le iscrizioni, che avranno termine il 15 aprile. Per informazioni, si può consultare il sito internet dell’oratorio di Comenduno o la sua pagina Facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA