Valbondione, frana sul sentiero del Curò Rotta una tubatura, tecnici al lavoro
La frana a Valbondione

Valbondione, frana sul sentiero del Curò
Rotta una tubatura, tecnici al lavoro

Una frana caduta sul sentiero del Curò a Valbondione ha provocato la rottura di una tubatura dell’acqua la mattina del 1° maggio. Il sindaco: «Tecnici di Uniacque subito al lavoro, la strada ripulita dai detriti da un’impresa locale»

Una frana caduta sul sentiero del Curò a Valbondione ha provocato la rottura di una tubatura dell’acqua la mattina del 1° maggio. «Sono stata avvisata alle 11 dal rifugista – spiega il sindaco Sonia Simoncelli – e subito ho mandato un’impresa locale per ripulire la strada dai detriti. Si tratta della mulattiera che porta al rifugio Curò e fortunatamente non ci sono stati feriti, ma sembra che il movimento abbia provocato la rottura della tubazione. I tecnici di Uniacque si sono messi subito al lavoro per sistemare le cose entro sera».

Non ci sono problemi di potabilizzazione, la sorgente è stata chiusa per non aumentare il danno: si tratta di una sorgente «di riserva» che è stata esclusa. Nelle abitazioni di Valbondione l’acqua è sempre rimasta disponibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA