Sabato 17 Luglio 2010

Chianti: vinoterapia
benessere stupendo

Se l'emozione è una delle variabili più ricercate per un viaggiatore, la vinoterapia sta diventando un fenomeno ricercatissimo e di grande suggestione, perché lega benessere e relax, salute e voglia di sentirsi coccolati.

Ecco perché a Gaiole nel cuore del Chianti, il relais Castellare de' Noveschi (Siena) si sta ritagliando una pagina importante dell'ospitalità in Toscana, grazie a questo trattamento multisensoriale, che rappresenta la ciliegina sulla torta di un'ospitalità impeccabile.

Nel centro di Vinoterapia, gli ospiti del relais potranno infatti «abbandonarsi tra le braccia di Bacco» immergendosi nei tini di rovere pieni di acqua calda minerale, arricchita da estratti di uva fresca, mosto e oli biologici. L'aspetto romantico, molto ricercato dalle coppie, è che il «Bagno al Vino» può essere fatto anche insieme, degustando al bicchiere di Chianti prodotto nella tenuta.

Ricavato da una torre di avvistamento del XIII secolo, avamposto del borgo medievale di San Sano, Castellare è uno scrigno di bellezze (come la meravigliosa camera a forma di botte dove tutto richiama il mondo enologico), natura incontaminata e anfitrioni come il giovane patron Federico Minghi, capace di guidarvi alla scoperta di formidabili artigiani del gusto, piccoli produttori di olio, carni, paste e vini, il cui unico credo è l'eccellenza assoluta.

Su questo fronte lo stesso Minghi si è mosso proprio con un imprenditore bergamasco, Leonardo Pellini, noto nel Senese nel comparto bomboniere ed articoli da regalo, dando vita a una Champagnerie che è la vera novità dell'anno per la città di Siena (ha sede in via Monna Agnese): una bomboniera ai piedi del Duomo che già si candida a diventare luogo di eccellenza per chi ama scoprire le piccole maison che hanno fatto grande il terroir di Reims.

Tornando al Castellare, affiliato di Charming Hotels & Resorts, network internazionale che riunisce alberghi indipendenti e di fascino presenti nelle più suggestive località del mondo, le virtù dell'uva e del vino vengono anche utilizzate per l'estetica, grazie alla creazione in loco di creme ed emulsioni vellutate e inebrianti, in grado, insieme alla vinoterapia, di ricreare nei visitatori il giusto equilibrio tra corpo e psiche, abbandonando finalmente ansie e stress.

Per informazioni: tel: +39 0577 306058 fax: +39 0577 307842 [email protected] www.castellaredenoveschi.com Località San Sano 12- 53013- Gaiole in Chianti (Siena)

m.sanfilippo

© riproduzione riservata