Domenica 08 Novembre 2009

Villongo, sfondano finestrino
dell'auto e innescano incendio

Hanno rotto il finestrino di un’Opel Corsa posteggiata in via Camozzi a Villongo e poi hanno buttato nell’abitacolo qualcosa, forse una bottiglia incendiaria, che ha provocato un rogo: l’incendio, divampato attorno alla mezzanotte della notte tra sabato e ieri, ha danneggiato gli interni della vettura, fortunatamente non in modo grave. La Opel è di proprietà di una donna di 41 anni che vive nelle vicinanze. Alcuni passanti hanno notato le fiamme all’interno dell’abitacolo e hanno dato l’allarme.

Sul posto è arrivata una squadra dei vigili del fuoco di Bergamo, ma il rogo era di fatto già spento. I carabinieri hanno effettuato un sopralluogo e avviato alcuni accertamenti per far luce sull’episodio. Dalle prime informazioni raccolte, sembra che la proprietaria dell’auto non avesse mai ricevuto, in precedenza, delle minacce. La donna ha quindi sporto denuncia per danneggiamento contro ignoti. Nessuno ha comunque visto in azione le persone che hanno appiccato l’incendio.

e.roncalli

© riproduzione riservata