I treni sono sovraffollati
Rischi non solo per la sicurezza

I treni sono sovraffollati Rischi non solo per la sicurezza

«Volevo risegnalarvi per l'ennesima volta (alla prossima vado a fotocopiarmi le 1.300 firme raccolte nel 2004 e presentate in Regione e vi faccio un pdf come memo) il problema del treno 4938: prima dell'estate era composto da quattro carrozze per l'estate, in estate è diventato di tre carrozze e così è rimasto, nonostante la ripresa dell'anno scolastico. Io salgo a Chiuduno e il treno è già pieno, spesso faccio il viaggio in piedi con ancora ben tre fermate prima di arrivare a Bergamo. Questo vuol dire che si viaggia pressati contro le porte con tutti i rischi di sicurezza che ne derivano, senza considerare i problemi di salute che si possono avere stando in così tanti in pochi metri, tutti stracoperti per il freddo senza potersi togliere nulla vista la mancanza di spazio. Le quattro carrozze sono urgenti!».
 Roberto Plebani

© RIPRODUZIONE RISERVATA