Lunedì 23 Novembre 2009

Colletta alimentare
per i poveri sabato 28

I Banchi di solidarietà di Bergamo e di Treviglio, in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare, sabato 28 novembre invitano a partecipare alla Giornata nazionale della colletta alimentare, un’occasione in più per aiutare concretamente e liberamente le persone meno fortunate, mettendo nel carrello della spesa un alimento anche per loro.

Olio, omogeneizzati, alimenti per l’infanzia, tonno e carne in scatola ma anche pelati e legumi saranno raccolti sabato 28 novembre all’uscita di molti supermercati dai volontari che, grazie alla collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini e la Società San Vincenzo de Paoli, provvederanno a distribuire gli alimenti alle famiglie assistite.

La raccolta rappresenta un appuntamento annuale per migliaia di persone di tutte le età, da studenti a pensionati, volontari del banco affiancati da altre importanti associazioni. A livello nazionale l’iniziativa, giunta alla tredicesima edizione, è organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e dalla Compagnia delle Opere Impresa Sociale e gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, del patrocinio del Segretariato Sociale della Rai e della Giornata Mondiale dell'Alimentazione.

La raccolta straordinaria, che si aggiunge ai progetti «Famiglia Solidale» e «Donacibo», avverrà per tutta la giornata di sabato 28 novembre fuori dai principali supermercati quando, dopo aver fatto la spesa, migliaia di persone potranno donare liberamente una parte dei loro acquisti ai volontari del Banco. Saranno 100 mila i volontari, riconoscibili dalla tradizionale pettorina gialla, che forniranno i clienti di uno speciale sacchetto contrassegnato dal logo della manifestazione.

Il sacchetto andrà riconsegnato all’uscita del supermercato in modo da poter distribuire i prodotti ai bisognosi. Alla colletta è possibile partecipare anche in modo più attivo, investendo parte del proprio tempo di fianco a tanti volontari, all’uscita dei supermercati. Per informazioni è necessario contattare il Banco di Solidarietà che ha sede a Bergamo in via Borgo Palazzo 130 Padiglione 20 o recarsi al Banco il martedì sera alle 20,30 quando i volontari si incontrano per la distribuzione dei pacchi oppure è possibile scrivere a info@bancodisolidarietabg.it o consultare il sito www.bancodisolidarietabg.it

m.sanfilippo

© riproduzione riservata