Sabato 05 Dicembre 2009

Torre Boldone: scooter elettrici
del Comune da noleggiare

Dal 15 dicembre a Torre Boldone si potranno noleggiare due scooter elettrici di proprietà del Comune, un «cinquantino» e un 125. Saranno gratis fino al 6 gennaio, dal 7 costeranno probabilmente 3 euro al giorno (sarà deciso nel prossimo Consiglio). «Il cittadino potrà tenerlo dalle 7,30 alle 18, oppure due giorni di seguito nel weekend e riconsegnarlo in Comune il lunedì mattina, Senza inquinare, visto che lo scooter è a impatto zero». Sono parole del sindaco Claudio Sessa. Bastano tre ore di carica e si parte. Con un'autonomia di 50 chilometri. Ogni pieno di energie costa 40 centesimo di euro, ma al cittadino sarà dato uno scooter già carico senza costi aggiuntivi.

In attesa di essere immatricolati, gli scooter sono parcheggiati nell'atrio del Comune. Torre Boldone è uno dei primi centri d'Italia ad aver adottato questa idea ecologica. «Ora partiamo con questa iniziativa - ha continuato il sindaco - e se piacerà ai cittadini vedremo di ampliarla. Magari dopo aver provato la nostra moto elettrica decideranno di comprarla anche loro». Per i due scooter il Comune ha speso 4.557 euro (assicurazioe esclusa) ma 2.000 euro saranno rimbordati dalla Regione. Dal 10 dicembre per il noleggio (riservato ai maggiorenni) basterà compilare un modulo sul sito del Comune (www.comune.torre.boldone.bg.it) o noleggiarlo al momento se è libero.



 

m.sanfilippo

© riproduzione riservata