Mercoledì 06 Gennaio 2010

Bergamo torna a imbiancarsi
Attivato il piano neve del Comune

Precipitazioni nevose su gran parte della Lombardia, esclusa la sola zona del mantovano, anche in pianura sono in arrivo dalla tarda serata di oggi, giovedì. Lo comunica la sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia. Nel corso della mattinata di venerdì invece, in pianura, graduale passaggio a pioggia con inizio dal settore orientale.

I maggiori quantitativi attesi potranno raggiungere i 10-15 centimetri sulle aree pianeggianti occidentali e i 20-25 centimetri sull'Oltrepò Pavese. La sala operativa suggerisce la necessità di predisporre un'attenta sorveglianza del traffico da parte della polizia stradale e di tutte le altre forze operanti sul territorio ove sono previste le precipitazioni nevose.

Agli enti gestori delle strade (Anas, Province e Comuni) la sala operativa suggerisce di disporre nei punti più opportuni tutti i mezzi di rimozione della neve e spargisale. Opportune misure di prevenzione dovranno essere adottate da parte dei gestori delle linee ferroviarie e per le linee di fornitura dell'energia elettrica e telefoniche.

Secondo le previsioni sarà un fine settimana nel segno del maltempo.

PIANO NEVE DEL COMUNE
L’Amministrazione comunale di Bergamo - nel frattempo - dopo aver preso atto delle previsioni meteorologiche fornite da Arpa che indicano possibili nevicate anche in pianura dalle 22 di questa sera, ha attivato il piano neve.
I mezzi spargisale A2A - recita una nota di Palfrizzoni - erano già operativi la scorsa notte per l’attività di salatura delle strade a seguito della breve nevicata di mercoledì sera che ha creato un sottile strato di ghiaccio sulle strade.

Il lavoro è proseguito questa mattina e ricomincerà nella giornata odierna con il presalaggio di strade e marciapiedi. In caso di nevicate l’Amministrazione comunale di Bergamo invita gli utenti della strada a circolare solo se strettamente necessario, con gomme antineve o catene e con la massima prudenza. Si richiede inoltre la preziosa collaborazione da parte dei cittadini per i quali vige l'obbligo della pulizia dei marciapiedi fronte casa/negozio.

r.clemente

© riproduzione riservata