Giovedì 07 Gennaio 2010

Tentano furto a Sotto il Monte
arrestati tre immigrati albanesi

Tre albanesi, entrati in azione per mettere a segno una spaccata ai danni di un negozio e di un bar-ristorante di Sotto il Monte, sono stati arrestati nella notte fra mercoledì e giovedi dai carabinieri. I tre sono stati sorpresi in flagrante dai militari mentre stavano scassinando la vetrata della Casa del pellegrino: erano intenti a colpire la porta d'ingresso con una mazza.

I ladri avevano anche alcune dosi di cocaina: i carabinieri ritengono che assumessero lo stupefacente prima dei colpi per sentirsi più spregiudicati.
Sono in corso indagini per accertare le eventuali responsabilità degli arrestati in altri furti analoghi avvenuti nei giorni scorsi in Bergamasca: la banda mirava probabilmente ai soldi delle macchinette videopoker.

A dare l'allarme sarebbe stato il titolare, che abita al piano superiore: ha chiamato i carabinieri e così i tre albanesi sono stati rinchiusi nel carcere di Bergamo con l'accusa di furto aggravato.

r.clemente

© riproduzione riservata