Lunedì 11 Gennaio 2010

Blitz antidroga in un albergo
Sequestrati tre etti di cocaina

Blitz antidroga dei carabinieri di Ponte San Pietro nell'albergo-bar ristorante «La Quaglia» di Palazzolo sull'Oglio. Il servizio è stato effettuato dopo che, nelle scorse settimane, i militari hanno fermato nel territorio di loro competenza alcuni consumatori di cocaina: attraverso i loro racconti sono venuti a conoscenza di un giro di spaccio nel locale. Così, dopo alcune verifiche, i carabinieri all'alba di domenica 10 gennaio hanno fatto irruzione nell'albergo con le unità cinofile di Orio al Serio.

I militari hanno perquisito tutti i locali dell'albergo e del ristorante, trovando in una cantina, nascosto in un condotto di areazione in disuso, un sacchetto con 300 grammi di cocaina, che il cane ha fiutato subito. Le perquisizioni sono proseguite anche nei tre appartamenti in uso al titolare dell'albergo, un 50enne di origini calabresi e residente a Palazzolo. In una delle abitazioni, in un cassetto della camera da letto, hanno trovato 90 mila euro in contanti.

Soldi e cocaina sono stati sequestrati e il titolare è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio. E' stato rinchiuso nel carcere di Brescia in attesa dell'interrogatorio del gip per la convalida. Il locale è stato posto sotto sequestro.

k.manenti

© riproduzione riservata