Venerdì 15 Gennaio 2010

Molesta l'amico con sms e telefonate
Trentenne arrestato per stalking

I carabinieri del Comando provinciale di Bergamo e della caserma di Zogno hanno arrestato un trentenne bergamasco con l'accusa di stalking, per aver infastidito un 25enne con il quale aveva un rapporto di amicizia che durava da cinque anni. In particolare il trentenne aveva iniziato ad assillare l'amico con continui messaggi e telefonate. A questo punto è scattata la denuncia ai carabinieri. Nonostante ciò, il 30enne avrebbe continuato la sua condotta per almeno sette mesi e da qui l'arresto.

Alcune volte l'uomo avrebbe cercato di parlare con l'amico suonando al citofono di casa, mentre in una circostanza il 30enne avrebbe lanciato un flessibile contro il vetro della camera da letto della vittima.

e.roncalli

© riproduzione riservata