Venerdì 15 Gennaio 2010

Zingonia, blitz contro lo spaccio:
quattro arrestati e cinque espulsi

Nuovo blitz dei carabinieri a Zingonia: i controlli effettuati fra la serata di giovedì e la giornata di oggi, venerdì, hanno portato all'arresto di quattro immigrati e alla denuncia di altri tre extracomunitari, tutti per reati connessi allo spaccio di droga, e alla espulsione dal territorio nazionale di altre 5 persone.

I militari della compagnia di Treviglio sono entrati in azione a partire dalle 19 di giovedì con 35 uomini delle stazioni di Zingonia, Osio Sotto, Capriate, Caravaggio, Romano, Calcio, Martinengo, Urgnano e del nucleo radiomobile.

I primi risultati sono arrivati da controlli effettuati in via Monaco: qui tre marocchini, vistisi sorpresi, hanno tentato la fuga invano. Avevano, in totale, alcuni grammi di hashish e cocaina.

Poi l'intervento è ripreso nella mattinata di oggi, con la collaborazione della polizia locale di Ciserano e Boltiere. Alla ricerca di clandestini sono stati passati al setaccio i condomini Athena: tre immigrati, sempre marocchini, sono stati trovati in possesso di hashish confezionato in stecche.

Sei extracomunitari sono stati portati in caserma per controlli: su di uno di loro pendeva un decreto di esplusione, e sarà subito processato; gli altri 5 sono finiti in Questura per essere allontanati dal Paese.

r.clemente

© riproduzione riservata