Lunedì 18 Gennaio 2010

La Gelmini alla rotonda dei Mille
Guarda il video del ministro

Ormai il ministro Mariastella Gelmini è di casa a Bergamo. Questo si sa, visto che il suo prossimo marito è il bergamasco Giorgio Patelli con cui convolerà a nozze sabato 23 o sabato 30 gennaio. La coppia andrà a vivere in via Sudorno, sui Colli, nella villa di lui. Questa volta a portare il ministro dell'Istruzione nella nostra città è stata la fondazione che da tempo la Gelmini sta cercando di costituire con il presidente della Commissione Difesa del Senato, Gianpietro Carlo Cantoni. La fondazione culturale si chiamerà «Liberamente in Europa», evoluzione di quella che già fu «Erasmo 3000»

Lunedì a mezzogiorno il ministro Gelmini, presidente del comitato scientifico della fondazione, si è incontrata con Cantoni, che sarà il presidente, e il notaio De Rosa nello studio dell'avvocato bergamasco Renato Vico, che ha sede in via dei Mille, per definire gli ultimi dettagli e ratificare la costituzione della fondazione.

All'uscita dallo studio nessun commento da parte del ministro, che è salita velocemente sull'auto blu (guarda il video). Con ogni probabilità la nascita della fondazione verrà ufficializzata nei prossimi giorni. Per il PdL le fondazioni sono un'abitudine: il capogruppo PdL alla Camera, Fabrizio Cicchitto, ha creato "Riformismo e libertà", il presidente della Camera Gianfranco Fini "Farefuturo".

k.manenti

© riproduzione riservata