Lunedì 25 Gennaio 2010

Brucia un controsoffitto
in una villetta di Covo

Momenti di paura per l'incendio del controsoffitto del salone di casa. È accaduto lunedì 25 giugno a Covo in una villetta di via Giugno 2, nella nuova area residenziale del paese. In casa c'era soltanto la proprietaria che si è accorta dell'odore di bruciato e di fumo che usciva dal controsoffitto in corrispondenza del camino.

Da una prima ricostruzione, sembra che un tubo in acciaio, componente la canna fumaria, si sia eccessivamente riscaldato originando l'incendio che si è sprigionato in pochi secondi. Sono intervenute due squadre del distaccamento di Romano e altrettante di Bergamo che hanno limitato il propagarsi delle fiamme e evitato che il soffitto in legno andasse in fumo. L'opera di spegnimento è durata un'ora. Alla conclusione del sopralluogo, la casa è stata dichiarata agibile.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata