Martedì 26 Gennaio 2010

Saponaro: «Anche la Regione
intervenga per salvare il Centro»

Il consigliere regionale del Pd Marcello Saponaro chiede l'intervento della Regione per mantenere l'Istituto di cerealicoltura a Stezzano: «Comune e Provincia di Bergamo hanno promesso il loro aiuto affinché il centro di cerealicoltura resti a Bergamo e non venga trasferito a Lodi - spiega - ma Regione Lombardia perché non ha fatto nemmeno un passo in questa direzione? L’Unità di ricerca per la maiscultura è un patrimonio di conoscenze fondamentale per il territorio bergamasco e la possibilità che le sue attività vengano trasferite altrove rappresenta una minaccia per il sistema produttivo, non solo agricolo.

Nel 2005 fui tra i promotori dell’appello per difendere la permanenza a Bergamo dell’Istituto e la riorganizzazione avvenuta nel 2007 sembrava avere messo al riparo dal trasferimento a Foggia dell’Istituto bergamasco. La Regione Lombardia e in speciale modo l’Assessore Ferrazzi devono attivarsi e muoversi garantendo l’impegno per il mantenimento a Bergamo del Centro di eccellenza di via Stezzano. Oggi stesso (martedì 26 gennaio, ndr) presenterò in tal senso un’interrogazione urgente in Consiglio Regionale».

k.manenti

© riproduzione riservata