Martedì 02 Febbraio 2010

Pipì in mezzo alla strada
Denunciate due ucraine

Due cittadini ucraine - in Italia clandestinamente - sono state denunciate per immigrazione clandestina, atti contrari alla pubblica decenza e ubriachezza manifesta dopo essere state sorprese da alcuni agenti della Polizia locale a far pipì in mezzo alla strada, tra via Ghislandi e piazza Sant'Anna.

Erano da poco passate le 20.30 di lunedì quando le due donne - una di 30 anni, l'altra di 54 - sono state viste dai vigili accovacciate a terra in mezzo alla strada.

Subito intervenuti, le due donne sono state accompagnate al comando per gli accertamenti del caso,da cui è emerso che si trattava di due clandestine. Entrambe sono state denunciate.

a.ceresoli

© riproduzione riservata