Lunedì 08 Febbraio 2010

Casirate: arrestato albanese
per tentato furto in abitazione

A dare l'allarme è stata una vicina di casa che, domenica 7 febbraio poco prima delle 21 a Casirate, in via Boccaccio, aveva notato quattro persone sospette scavalcare la recinzione del giardino di un'ottantenne: subito ha chiamato i carabinieri di Caravaggio, che nel giro di pochi minuti sono arrivati e hanno intercettato i sospetti.

Tre sono riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce a piedi, mentre il quarto C. T., albanese di 25 anni, è stato bloccato e arrestato per tentato furto in abitazione. Indossava guanti in lattice e aveva tre orologi e un ciondolo, rubati sempre domenica a Vignate, nel Milanese.

Lunedì 8 il venticinquenne, incensurato, è stato processato per direttissima davanti al giudice Lucia Graziosi. Interrogato, si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del giudice. Il suo arresto è stato convalidato con applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, quindi il processo è stato aggiornato al 15 febbraio.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata