Giovedì 11 Febbraio 2010

Rapina in farmacia a Mozzo
Identica a quella di Dalmine

Rapina alla farmacia di Mozzo giovedì 1 febbraio. Verso le 19,30, dunque poco prima della chiusura, si è presentato in farmacia un uomo, armato di pistola, che ha realizzato un colpo praticamente identico a quello di poche ore prima a Brembo di Dalmine.

Anche in questo caso il bottino è stato di circa 200 euro. Il malvivente, di pelle chiara e che parla bene italiano, si è dileguato a piedi. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Bergamo che hanno avviato le indagini. Si sospetta che il rapinatore solitario sia lo stesso del precedente raid.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata