Sabato 13 Febbraio 2010

Infarto dopo partita di tennis
Morto socio del Tc Romano

Tragedia al Tennis Club Romano di Lombardia di via Marconi: Angelo Capanna, 57 anni, residente a Martinengo, è morto sabato 13 febbraio subito dopo aver giocato una partita di tennis. Probabilmente a stroncarlo è stato un infarto.

L'uomo, che era uno dei titolari della Trico Prince di Cavernago, azienda di cosmetici per parrucchieri, ed era un socio molto attivo al Tc Romano, aveva giocato un singolo con un amico per un'ora, un'ora e un quarto e verso le 18,30 i due, dopo la partita, avevano tirato il campo in terra battuta come si fa di solito.

Stavano prendendo le borse per recarsi nello spogliatoio quando Angelo Capanna si è improvvisamente accasciato al suolo, a bordo campo. Le sue condizioni sono apparse subito disperate. L'amico ha chiamato i soccorsi, una persona ha tentato di praticare a Capanna il massaggio cardiaco, il personale medico del 118 è prontamente intervenuto e si è prodigato per salvare l'uomo, ma non c'è stato nulla da fare.

Angelo Capanna lascia la moglie, che lo stava attendendo nel bar del Tennis Club, e un figlio di 32 anni.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata