Martedì 16 Febbraio 2010

Colpito da una pala del trattore
muore un meccanico di Telgate

Un meccanico 73enne di Telgate - Umberto Alari, residente con la moglie in via Sabotino - è morto questa mattina all'ospedale di Brescia dopo essere stata travolto da una pala meccanica di un trattore che stava riparando. L'episodio è avvenuto in un allevamento avicolo di Palazzolo sull'Oglio, dove il meccanico di Telgate, ormai in pensione ma da sempre particolarmente esperto nella riparazione di mezzi agricoli - stava aiutando un amico nella riparazione di una pala meccanica di un trattore guastatasi nei giorni scorsi. Sembra che i due fossero impegnati in un'operazione di saldatura.

Cosa sia successo è ancora al vaglio dei carabinieri di Palazzolo sull'Oglio, intervenuti per gli accertamenti di rito, sta di fatto che, del tutto improvvisamente, la pala meccanica del trattore ha ceduto, colpendo il meccanico di Telgate alla schiena.

L'allarme al 118 è stato immediato, ma purtroppo i trami riportati dal'uomo sono risultati letali: trasportato agli Spedali Civili di Brescia con un'ambulanza, il meccanico è spirato poco dopo essere giunto al Pronto soccorso.

Molto conosciuto in paese, Umberto Alari era originario di Milano,ma da molto tempo viveva a Telgate. Appassionato di motori, di auto e di moto d'epoca in particolare, Alari era particolarmente esperto nella riparazioni di mezzi agricoli. La salma è ancora nella camera mortuario degli Spedali Civili di Brescia, a disposizione dell'autorità giudiziaria che dovrà decidere se far eseguire l'autopsia o meno. Ancora da stabilire, dunque, la data dei funerali.

a.ceresoli

© riproduzione riservata