Giovedì 18 Febbraio 2010

Soldi dalla Regione
per i piani territoriali

Regione Lombardia stanzia per il 2010 500 mila euro per le attività di aggiornamento dei Piani territoriali di coordinamento provinciale e per le attività di monitoraggio e verifica dei contenuti dei Piani di governo del territorio.

Lo ha deciso la Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Territorio e urbanistica, Davide Boni. I contributi sono ripartiti per il 50% in parti uguali tra tutte le Province e per il restante 50% sulla base dell'estensione del territorio e della popolazione residente.

«Con questo passaggio - spiega Boni - Regione Lombardia rinnova l'intenzione di supportare gli enti locali, quindi Province e Comuni, nell'utilizzare al meglio gli strumenti urbanistici a loro disposizione, adattandoli in maniera sempre più precisa alle esigenze del territorio. Il Piano territoriale di coordinamento provinciale e il Piano di governo del territorio hanno infatti una valenza fondamentale di orientamento e di indirizzo anche da un punto di vista paesaggistico-ambientale».

Queste le somme assegnate su base provinciale: Bergamo 49.081 euro, Brescia 65.389 euro, Como 34.781 euro, Cremona 36.590 euro, Lecco 29.400 euro,  Lodi 28.291 euro, Mantova 41.139 euro, Milan 56.253 euro, Monza 30.222 euro, Pavia 46.726 euro, Sondrio 45.789 euro, Varese 36.332 euro.

La richiesta di finanziamento dovrà pervenire entro il 22 febbraio 2010. Altre informazioni sul sito www.territorio.regione.lombardia.it

m.sanfilippo

© riproduzione riservata