Venerdì 19 Febbraio 2010

Ma Palazzo Frizzoni conferma:
«Vogliamo procedere in tempi brevi»

«In riferimento alla conferenza stampa promossa questa mattina dalla “Fondazione Credito Bergamasco”, l'Amministrazione comunale di Bergamo conferma, conformemente alla deliberazione approvata dal Consiglio comunale in data 15 febbraio 2010, l'interesse e la volontà di procedere in tempi brevi all'approvazione definitiva del progetto della nuova sala espositiva».

Lo dice il sindaco di bergamo, Franco tentorio, in un comunicato stampa diffuso nel pomeriggo da Palazzo frizzoni.

«Si comunica altresì che è già iniziato l'iter di approfondimento del progetto definitivo dell'arch. Attilio Gobbi, presentato in Comune nella giornata di martedì 16 febbraio 2010. Lunedì 22 febbraio si provvederà alla nomina del gruppo di lavoro, al quale prenderanno parte tecnici e assessori comunali, oltre a consiglieri di maggioranza e di minoranza, che dovrà esaminare il progetto della sala espositiva oggetto di donazione da parte della “Fondazione Credito Bergamasco”».

«Al termine di tale lavoro, che auspichiamo fortemente si concluda positivamente e in tempi rapidi, - conclude il sindaco - si procederà alla firma della convenzione tra Comune di Bergamo e “Fondazione Credito Bergamasco”, previa approvazione del progetto definitivo da parte del Consiglio comunale di Bergamo. In conclusione, dunque, concordiamo pienamente con le indicazioni emerse dalla conferenza stampa tenuta questa mattina dalla “Fondazione Credito Bergamasco”».

a.ceresoli

© riproduzione riservata