Giovedì 25 Febbraio 2010

Al via l'operazione «fiumi sicuri»
In campo quattrocento volontari

Saranno 400 i volontari che sabato, dalle 7 alle 12.30 prenderanno parte al progetto “Fiumi Sicuri” illustrato in Provincia da Fausto Carrara, assessore provinciale alla Protezione civile, Attività giovanili e Politiche montane, da Alberto Cigliano, dirigente del settore, da Claudio Merati, dirigente dello STER e da diversi sindaci delle zone interessate.

Scopo della iniziativa è la rimozione di rifiuti e materiale vegetativo delle «aste fluviali» dei corsi d'acqua della nostra provincia, materiale che potrebbe ostacolare il deflusso della acque, evitando quindi dissesti idrogeologici. Il 27 febbraio, appunto, è la data prevista per l'avvio dei lavori coordinati dai tecnici regionali, provinciali e comunali.

I Comuni interessati sono 12: Alzano, Villa di Serio, Villa d'Ogna, Cerete. Pontida, Ambivere, Terno, Chignolo, Zogno, Sanpellegrino, Mapello, San Paolo d'Argon.

a.ceresoli

© riproduzione riservata