Venerdì 12 Marzo 2010

Ora 3-4 giorni di bel sole
Weekend ideale per sciare

Si dice che non c'è una nevicata uguale ad un'altra, per tipologia di neve e altri dettagli dell'evento, ma forse un po' ci tradisce la memoria e il ricordo dei fatti. Che si sia trattato di una nevicata molto singolare, questo però è innegabile, al di là del fatto che sia arrivata a inizio primavera, visto che ogni inverno «normale» mette in conto almeno una visita della neve, a marzo.

Sono state quindi davvero uniche le 40 ore di continuo nevischio, e la temperatura che ha sempre permesso ai fiocchi di giungere asciutti e vaporosi fino in pianura, pur con la costante provenienza meridionale delle nubi. E piuttosto unica è stata anche la netta divisione dei quantitativi di neve sulla provincia, con i quasi 20 cm di neve corposa arrivati sulle colline orientali del lago d'Iseo e sulla nostra Bassa verso il Cremonese, mentre in città, a ridosso dei colli e nelle Valli non si è andati oltre qualche centimetro, in quota forse anche meno.

Il miglioramento è arrivato giovedì più esplicito e deciso del previsto, e così l'aria invernale che ancora ci circonda è apparsa più sopportabile, nel bel sereno che splendeva ieri pomeriggio su tutta la pianura. Venerdì il sole dovrebbe comandare su tutta la provincia, lo farà anche nei prossimi 3-4 giorni, e da sabato sarà sostenuto anche da una nuova corrente di favonio dalle montagne, che renderà il prossimo weekend davvero bello per lo sci.
 Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata