Sabato 13 Marzo 2010

Bergamo e provincia protagoniste
di «Sereno Variabile» il 27 marzo

Bergamo sarà protagonista della puntata di «Sereno Variabile» in onda su Rai Due sabato 27 marzo. La settimana scorsa Turismo Bergamo è stata contattata dalla regia della trasmissione per supportare l'organizzazione della puntata e in collaborazione con il settore turismo della Provincia sono stati proposti agli autori del programma svariati itinerari: da Città Alta e le sue Mura ai percorsi di Donizetti, Lotto e Colleoni offrendo spunti che coinvolgessero l'intero territorio in maniera trasversale.

Turismo Bergamo si è coordinata con la Provincia e il Comune che si sono profusi in sforzi per permettere alla troupe di registrare la puntata. Da domenica 7 a mercoledì 10 la regista del programma è venuta ad effettuare i sopralluoghi seguendo la fitta scaletta di luoghi da visitare da noi proposta. Per le riprese effettuate in questi giorni la sua scelta è caduta su Bergamo Alta e le Mura Venete con i suoi sotterranei (Fontana del Lantro, cannoniere di S. Giovanni e S. Michele), la zona dell'Isola, la Valle Brembana, e la Pianura.

Gli itinerari hanno una logica che segue l'arte e la storia: si parla del Lotto, dei luoghi Giovannei, del celebre condottiero Colleoni, del periodo Veneto in città fino ad arrivare alle più recenti proposte di turismo sostenibile e di qualità come l'ospitalità diffusa e le proposte di accoglienza familiare di “charme” in dimore storiche. Oltre a Provincia, Comune e Turismo Bergamo e stato molto importante il supporto offerto da PromoIsola che ha permesso di organizzare diversi momenti di riprese nella zona dell'Isola bergamasca da loro promossa.

Nel programma sono stati inclusi infatti: Sotto il Monte con la casa Natale del Papa, Ca' Maitino, l'Abbazia di Fontanella, il traghetto dell'Adda e l'”Addarella”, la Torre del Sole e il museo di Tino Sana con l'importante contributo musicale del gruppo dei “Sifoi”. In Valle Brembana si è presentato infine l'ospitalità diffusa di Ornica, le attività di fattoria didattica e Cornello dei Tasso, uno dei borghi più belli d'Italia. La trasmissione sarà indubbiamente un'importante vetrina per la nostra provincia e un'ottima occasione per promuovere il nostro territorio su scala nazionale.

Secondo la regista gli argomenti trattati sono davvero tanti e molto diversificati, il “minutaggio” e il numero di interviste è piuttosto consistente. La puntata andrà in onda sabato 27 marzo alle 17.10.

k.manenti

© riproduzione riservata