Sabato 27 Marzo 2010

Domenica delle Palme:
si apre la Settimana Santa

Domenica 28 marzo, la Domenica delle Palme, inizia la Settimana Santa. Alle 10 nella chiesa del Carmine ci sarà la benedizione delle palme impartita dal vescovo Francesco Beschi, che alle 10,30 in Cattedrale presiederà una solenne concelebrazione eucaristica. Domenica si celebra anche la 25ª Giornata mondiale della gioventù, che quest'anno si tiene a livello locale sul tema «Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna? (Mc 10, 17)». Il ritrovo è fissato alle 19 in Piazza Vecchia per una riflessione teatrale e la cena condivisa. Alle 21,30, nella chiesa ipogea del Seminario, veglia di preghiera guidata dal vescovo.

Il 1° aprile, Giovedì Santo, alle 9,30 in Cattedrale il vescovo presiederà la Messa solenne del crisma, con il ricordo dei sacerdoti defunti (fra cui il vescovo Roberto Amadei) e malati e gli anniversari significativi di ordinazione sacerdotale: nove il 65°, sei il 60°, sette il 50° e otto il 25°. Saranno inoltre ricordati il 35° di ordinazione episcopale degli arcivescovi Bruno Foresti e Gaetano Bonicelli, il 25° di monsignor Angelo Gelmi del Patronato San Vincenzo (vescovo ausiliare di Cochabamba in Bolivia) e il 70° di ordinazione sacerdotale dell'arcivescovo Loris Francesco Capovilla.

Alle 20,30, sempre in Cattedrale, il vescovo presiederà la Messa nella Cena del Signore con la lavanda dei piedi a 12 ospiti dell'Albergo Popolare. Il 2 aprile, Venerdì Santo, alle 8,45 in Cattedrale celebrazione della Liturgia delle Ore e alle 16 celebrazione della Passione del Signore presieduta dal vescovo. Il 3 aprile, Sabato Santo, alle 8,45 in Cattedrale celebrazione della Liturgia delle Ore e alle 21 solenne Veglia pasquale presieduta dal vescovo, durante la quale venti adulti riceveranno Battesimo, Cresima, Eucaristia. Domenica 4 aprile, Pasqua di Risurrezione, alle 10,30 in Cattedrale il vescovo presiederà una solenne concelebrazione eucaristica.

e.roncalli

© riproduzione riservata