Giovedì 15 Aprile 2010

Simone Paganoni (Lista Bruni):
«Una grande vittoria della gente»

«"E' una pessima notizia, una cosa molto grave, una perdita per la città" afferma Tentorio ma, visto la grande mobilitazione (le migliaia di firme raccolte, le adesioni ai gruppi di salvaguardia degli orti, le centinaia di persone che hanno voluto condividere questa battaglia anche visitando gli orti in queste ultime settimane, le manifestazini e le decine di commenti negativi e/o lettere a riguardo) credo invece sia una sconfitta del "palazzo" e una grande vittoria della gente, del verde storico e del nostro patrimonio. Un giorno felice per Bergamo reso ancor più felice dalle dichiarazioni del Presidente Zonca quando afferma che Bergamo non perderà il dono offerto dalla Fondazione poichè verrà ora utilizzato per importanti iniziative di carattere storico, culturale ed artistico, ovvero per significativi interventi nell'ambito della solidarietà sociale ovvero infine a sostegno di qualificati programmi di ricerca medico/scientifica. Migliaia di cittadini, in questi mesi, hanno fatto sentire la loro voce a sostegno degli orti, della loro bellezza e della necessità di non edificare in quell'area, ritenendola testimonianza preziosa della storia della nostra città e, in quanto tale, degna di tutela. Bergamo oggi riceve quindi un doppio regalo: il dono della Fondazione (destinato ad altro/i progetti per la nostra città) e gli orti che finalmente andranno ad ingrandire di oltre 10.000 mq il parco Suardi garantendo un ulteriore ricco polmone verde per la nostra città e i nostri figli».

Simone Paganoni

consigliere comunale di Bergamo

a.ceresoli

© riproduzione riservata