Domenica 25 Aprile 2010

Fanno scattare l'allarme
poi lo mettono fuori uso

Hanno fatto scattare l'allarme e, quando sono intervenute le guardie giurate, si sono nascosti. Quando i vigilantes hanno completato il loro giro di controllo, i ladri sono tornati in azione, mettendo definitivamente fuori uso il sistema di antifurto. A quel punto hanno avuto via libera e hanno potuto, in tutta calma, passare al setaccio i vari locali della ditta.

È accaduto a Dalmine, alla Fast di via Friuli, un'azienda che si occupa di filettature e attrezzature indistriali. I soliti ignoti hanno buttato tutto all'aria, ma alla fine si sono dovuti accontentare solo delle monetine trovate nel distributore di bevande. Neppure nella cassaforte, che hanno letteralmente sventrato utilizzando una smerigliatrice, hanno trovato soddisfazione: all'interno c'erano solo documenti.

La segnalazione del furto è giunta domenica mattina dai titolari dell'azienda che, dopo aver ricevuto una telefonata della vigilanza, hanno preferito effettuare un sopralluogo, trovando uffici e magazzini completamente rovistati.

r.clemente

© riproduzione riservata