Mercoledì 28 Aprile 2010

A Brembilla lavori in corso:
rientrano 11 sfollati su 12

Rientro a casa per 11 dei 12 sfollati a seguito della frana scesa a Case Sopra di Brembilla. La situazione di emergenza è in parte risolta. Resta evacuata una sola persona, residente nell'abitazione investita dallo smottamento, ospite in questi giorni di parenti.

Giovedì è previsto l'inizio dei lavori di sistemazione del canale di Cadelfoglia, esondato lunedì pomeriggio. «Stiamo preventivando tempi e costi dei lavori – spiega il sindaco Gianni Salvi – ma l'emergenza, fortunatamente, è ormai rientrata. Abbiamo una persona ancora fuori casa. Dovrà attendere i lavori di bonifica della frana a monte dell'abitazione. Per il resto la situazione resta sotto controllo e speriamo soprattutto che, nei prossimi giorni, il tempo ci dia una mano».

Tra i primi interventi da fare il taglio delle piante che lunedì pomeriggio hanno ostruito il canale che arriva a Cadelfoglia. «L'intervento di pulizia - prosegue il sindaco Salvi –. servirà anche per capire meglio come poi sistemare il canale». Il taglio sarà effettuato grazie ai fondi messi a disposizione della Provincia.

«Nell'arco delle successive 48 ore – prosegue il primo cittadino – dovrebbero aprirsi i cantieri, sia sulle frane di Case Sopra e Grumello, sia sul canale di Cadelfoglia». E nella contrada di Brembilla colpita lunedì dalla colata di fango gli operai comunali stavano provvedendo alla pulizia dei tombotti.

Due, quindi, i cantieri previsti: sulle frane di Case Sopra e Grumello la Ster della Regione Lombardia ha stanziato 60 mila euro, mentre altri 75 mila euro arriveranno sempre dalla Regione per la realizzazione di briglie di contenimento nel canale di Cadelfoglia.

r.clemente

© riproduzione riservata