Mercoledì 05 Maggio 2010

Le Poste celebrano l'Unità d'Italia
Tela del Museo storico in un francobollo

Poste italiane celebra i 150 anni dell'Unità d'Italia con quattro francobolli dedicati alla Spedizione dei Mille, rispettivamente del valore di 60 centesimi di euro, di 65 centesimi, di 85 centesimi e di un euro, emissi oggi, mercoledì 5 maggio. Le vignette propongono le tappe salienti del percorso che ha segnato l'Unità d'Italia: La partenza di Garibaldi da Quarto, lo sbarco a Marsala, la battaglia di Calatafimi, l'incontro di Teano. I francobolli riproducono opere pittoriche che custodiscono la memoria del Risorgimento Italiano. Il primo quadro fa parte della collezione conservata nel Museo Nazionale del Risorgimento di Torino. Il secondo che ricorda lo sbarco di Marsala appartiene alla Fondazione Bergamo nella Storia - Museo storico di Bergamo. Il quadro che riproduce la battaglia di Calatafimi, invece, è esposto al Museo del Risorgimento di Milano, mentre quello che ritrae Giuseppe Garibaldi e il re Vittorio Emanuele II nello storico incontro di Teano si trova al Palazzo Pubblico di Siena.

I quattro francobolli sono raccolti in un foglietto del valore di Euro 3,10. I francobolli sono stampati dall'Officina Carte Valori dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in rotocalcografia, su carta fluorescente, non filigranata per l'intero foglietto. Formato carta dei francobolli: mm 40 x 30; formato stampa dei francobolli: mm 36 x 26; dentellatura: 13 x 131/4; formato del foglietto: cm 12 x 9; colori: sei; tiratura: due milioni di foglietti composti ciascuno di quattro francobolli. I francobolli e i prodotti filatelici saranno posti in vendita presso gli Uffici Postali, gli Sportelli Filatelici del territorio nazionale, gli Spazio Filatelia di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste e sul sito internet www.poste.it.

e.roncalli

© riproduzione riservata