Concorso «Vetrine in tricolore»
1° premio alla farmacia Visigalli

Concorso «Vetrine in tricolore» 1° premio alla farmacia Visigalli
Sono stati scelti vincitori del concorso «Vetrine in Tricolore», promosso dal Comune di Bergamo, in collaborazione con il Comitato organizzatore della «83ª Adunata Nazionale Alpini Bergamo 2010», da Ascom e da Confesercenti. Alla cerimonia di premiazione saranno presenti anche il vicesindaco di Bergamo, Gianfranco Ceci, e l'assessore alle Attività produttive Enrica Foppa Pedretti.

Il primo premio va alla Farmacia Visigalli di via Corridoni 26, il secondo al negozio Playlife di via XX Settembre il terzo alla Gastronomia Salumeria Alimentari di via Borfuro 14/c. La menzione «Adunata, arte e storia» va a Punto Luce di via Broseta 51/c; mentre quella «Passato, presente futuro» alla Bottega dei Fiori di via Borgo Palazzo, 53.

Ad altre cinque vetrine sono state riconosciute le cinque menzioni: • Breda Gioielli (via Paglia, 1) per «Semplicità e stile»; • Algeri Fiorenzo Parrucchiere (via Paleocopa 2/b) per «Storicità»; • Walter Arosio Studio Arredamenti (via Moroni 165) per «Creatività»; • Boutique Cafè Giordano (vicolo Macellerie) per «Eleganza»; • Tiziana Image ( via Previtali 35) per «Originalità».

Infine, altri cinque esercizi si sono distinte per la qualità dell'allestimento: • Sasso e Pietra (via Moroni 156); • Brembilla Accomulatori (via Pitentino 10/a); • Mimmo (via Colleoni, 17); • Extrò Acconciature (via Rubini 11); • Trattoria Barnabò (piazza Mascheroni 11).

© RIPRODUZIONE RISERVATA