Giovedì 13 Maggio 2010

Volo di 3 metri da un'impalcatura
un artigiano in prognosi riservata

È ricoverato in prognosi riservata l'artigiano che nel pomeriggio di giovedì 13 maggio è caduto mentre stava lavorando in un cantiere: l'infortunio è avvenuto a Roncola San Bernardo, nella zona alta del paese, in località Roncolino. L'incidente intorno alle 16.30: l'uomo, un 62enne artigiano che abita a Rota Imagna, stava lavorando su un'impalcatura nel cantiere di un'abitazione privata quando, per cause ancora in corso di accertamento, è caduto a terra da un'altezza di circa 3 metri.

Immediati i soccorsi: sul luogo dell'incidente, appena è scattato l'allarme, è intervenuto l'elisoccorso della 118. L'artigiano è subito apparso ai medici in gravi condizioni: è stato intubato sul posto e trasportato agli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Qui i medici che lo hanno visitato si sono riservati la prognosi. Sul luogo dell'infortunio sono intervenuti sia i carabinieri della compagnia di Zogno che i tecnici dell'Asl di Bonate Sotto. Il cantiere è stato posto sotto sequestro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata