Lunedì 24 Maggio 2010

Legalità e giustizia
Incontro con Colombo

L'ex magistrato Gherardo Colombo sarà a Bergamo lunedì 31 maggio per la conferenza «Regole. Legalità. Giustizia. Un percorso di cittadinanza attiva per responsabilizzare le giovani generazioni», in programma dalle 10 alle 11.30 nell'auditorium provinciale del liceo scientifico Mascheroni, in via Alberico da Rosciate, 21/A.

La conferenza costituisce l'incontro conclusivo di «Generazione L: percorso di formazione per docenti e studenti delle scuole superiori bergamasche sul tema della legalità e della lotta alla mafia». Il percorso, iniziato a novembre 2009 e costruito dall'Ufficio scolastico provinciale di Bergamo (ex Provveditorato agli Studi) con la libreria Ubik di Bergamo, «Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie» e la Mediateca Provinciale di Bergamo, ha inteso favorire la conoscenza di alcune tematiche di legalità attraverso l'incontro diretto con autori che hanno scritto di mafia, testimoniando storie di impegno civile di persone che hanno pagato con la vita l'impegno per la giustizia.

«La conferenza tenuta da Gherardo Colombo si inserisce anche nei percorsi su legalità e diritti, cittadinanza e Costituzione del piano di formazione promosso dall'Ufficio scolastico provinciale di Bergamo in vista dell'avvio da settembre 2010 della riforma scolastica Gelmini - dichiara Luigi Roffia, dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale di Bergamo -. Le varie proposte del piano di formazione sono condotte in collaborazione con i dirigenti scolastici e le reti di scuole, per sostenerli e accompagnarli nella definizione dei nuovi curricoli e nell'utilizzo di nuovi strumenti e metodologie didattiche».

Il programma della mattinata prevede alle 9.30 l'arrivo degli studenti e dei docenti; alle 10 l'intervento di Gherardo Colombo; alle 10.45 il dialogo con i rappresentanti degli studenti che porranno all'ex magistrato una serie di domande su regole, legalità, giustizia; alle 11.30 la conclusione dell'incontro. All'evento, che registra il tutto esaurito, parteciperanno i corsisti del percorso «Generazione L», docenti iscritti al piano di formazione provinciale, la Consulta provinciale studentesca di Bergamo, nonché una rappresentanza di docenti e studenti degli Istituti superiori Falcone di Bergamo, Federici di Trescore, Ambiveri e Maironi da Ponte di Presezzo, Turoldo di Zogno a conclusione dei percorsi sulla legalità portati avanti nell'attività didattica annuale.

Il 31 maggio le scuole interessate a seguire l'incontro in videoconferenza potranno collegarsi via internet al link indicato sui siti www.istruzione.bergamo.it e www.consultastudenti.bg.it
Per informazioni le stesse scuole possono scrivere agli indirizzi e-mail: [email protected] e [email protected]

fa.tinaglia

© riproduzione riservata