Martedì 01 Giugno 2010

Controlli nei cantieri, 20 mila euro
di multa tra Clusone e Cerete

Quattro titolari di imprese edili sono stati denunciati e ora rischiano di dover pagare fino a 20 mila euro di multa totali per alcune irregolarità che i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro hanno rilevato in quattro diversi cantieri edili della Val Seriana tra Clusone e Cerete.

Il controllo, inserito nell'ambito di una serie di accertamenti che i carabinieri hanno in corso con l'obiettivo di garantire maggiore sicurezza sui luoghi di lavoro ed evitare gli infortuni, è scattato lunedì mattina 31 maggio. I militari sono intervenuti all'interno di sei cantieri edili dove è in corso la costruzione di alcune unità immobiliari.

Durante l'accertamento i militari hanno rilevato un totale di quattro irregolarità nel campo della sicurezza: «Nello specifico - hanno spiegato i carabinieri - durante il sopralluogo dei militari del nucleo ispettorato del lavoro sono state rilevate irregolarità dovute soprattutto alla mancata protezione con idoneo parapetto dei solai e per analoghe violazioni sul piano di sicurezza».
Analoghi controlli saranno effettuati anche nei prossimi giorni nei cantieri della provincia.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata