Martedì 01 Giugno 2010

Clienti e impiegati tenuti sotto tiro
rapinata la filiale della «Orobica»

Rapina intorno alle 11.30 di martedì 1° giugno a Urgnano. Tre uomini a volto scoperto sono entrati nella sede della Banca del Credito Cooperativo Orobica di via Papa Giovanni. Appena superate le porto di ingresso, hanno indossato dei passamontagna e, armati di coltellini, hanno minacciato tre dipendenti, il direttore della banca e i quattro clienti presenti in quel momento all'interno dell'istituto di credito.

Clienti e dipendenti sono stato raggruppati in una zona della banca, tenuti sotto tiro da uno dei tre rapinatori, mentre gli altri due hanno razziato le casse aperte degli sportelli, portando via circa 9 mila euro.

I tre sono poi scappati a bordo di una Fiat Panda, sulla rapina stanno indagando i carabinieri di Urgnano.

a.ceresoli

© riproduzione riservata