Mercoledì 02 Giugno 2010

Scontro sulla Nembro-Selvino
tra due motociclisti: sono gravi

È di due motociclisti in prognosi riservata il bilancio dello scontro quasi frontale tra due moto sulla strada provinciale 36, la Nembro-Selvino. È successo poco dopo mezzogiorno di mercoledì 2 giugno. Una Bmw Gs enduro, condotta da un cinquantenne di Cenate Sotto, stava procedendo verso Selvino, quando - per cause ancora in fase di accertamento - si è scontrata con una Mv Agusta, pilotata da un ventisettenne di Brembate, che invece era diretta verso Nembro.

L'urto è stato violentissimo, in pratica le due moto si sono urtate sulla fiancata sinistra e i motociclisti sono volati a terra subendo traumi e fratture in diverse parti del corpo. I pezzi delle moto e i liquidi fuoriusciti hanno fatto perdere l'equilibrio a un terzo motociclista, un trentaseienne di Alzano, che è caduto, ma fortunatamente lui ha rimediato soltanto qualche contusione, medicata sul posto. Qualche danno, invece, alla moto.

Sono subito intervenute le ambulanze del 118 che hanno trasportato il 50enne di Cenate Sotto ai Riuniti di Bergamo e il 27enne di Brembate al Bolognini di Seriate. Ambedue sono ricoverati in gravi condizioni. Sul posto anche la polizia stradale di Bergamo che ha sequestrato i due mezzi.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata