Giovedì 03 Giugno 2010

Controllano banconote a 81enne
Truffa da 1500 euro in via Nullo

Un'altra truffa ai danni di un'anziana. A Bergamo, in via Nullo, nella mattinata di giovedì 3 giugno, intorno alle 10, una donna di 81 anni è stata fermata da una coppia di giovani italiani. I due avrebbero detto alla donna che stavano compiendo un'indagine sulle banconote false, chiedendo all'anziana di poter verificare il suo denaro.

L'81enne ha quindi condotto i due giovani nella sua abitazione, mostrando loro ben 1.500 euro in contanti. Solo dopo qualche ora che la coppia aveva lasciato l'appartamento, l'anziana signora si è però acorta della truffa: il denaro era infatti sparito da casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bergamo che rinnovano l'appello indirizzato in particolare agli anziani a non fidarsi di alcuna persona sconosciuta e di non fare entrare in casa nessuno prima di eventuali verifiche.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata